Logo Italian Baja

Questo sito web utilizza i cookie

Sul sito ci sono cookies tecnici e di terze parti profilanti per i quali abbiamo bisogno di un tuo consenso all'installazione. Leggi al nostra Policy Privacy Cookies

Baja, è Primavera


Tra oggi e domani la corsa sui greti di Tagliamento e Cosa
 

Ieri alla Cantina di Rauscedo, durante le verifiche sportive e tecniche dell’Italian Baja di Primavera, si respirava un’aria speciale, un senso di condivisione e appartenenza. Vecchi e nuovi protagonisti del fuoristrada tricolore orgogliosi di questa nuova avventura che segna un rilancio importante per la specialità cross country rally.

 

PORDENONE CAPITALE. La tradizione dell’Italian Baja si avvia ormai al quarto di secolo, che verrà celebrato in grande stile a giugno 2018. Ma quest’anno, con tre gare nel territorio di riferimento (“grave” di Meduna, Cosa, Tagliamento), il Fuoristrada Club 4x4 Pordenone certifica il proprio ruolo di guida e bussola per tutti gli appassionati delle ruote artigliate.

 

OGGI E DOMANI. La titolazione dei settori selettivi è un chiaro omaggio alla Cantina di Rauscedo – che ospita l’intera struttura logistica della gara – e ai suoi vini eccellenti. Stamane partenza ufficiale dal piazzale della cooperativa (ore 9:40), poi lo start (10:00) di “Ribolla Giallo” (25,16 km) da Barbeano, a ridosso della Strada Provinciale 73 che passa davanti alla Caserma di Tauriano. Alle 11:15 in Cantina è prevista la riunione dei primi dieci concorrenti classificati per la scelta dell’ordine di partenza valido per il secondo (12:30) e terzo (15:00) giro sul tracciato cronometrato. Domani ripartenza in ordine di classifica di tappa. Percorso in senso inverso (25,05 km) dal ponte di Dignano a Barbeano (start 9:30 e 12:00). Arrivo e premiazioni in piazza Garibaldi a Spilimbergo (14:30).

 

GRUPPI E CLASSI. Per orientarsi tra i valori di macchina e di classifica, occorre tener presente che il Gruppo T1 (prototipi) si articola in Classe T1.1 (benzina 4 ruote motrici), T1.2 (diesel 4rm), T1.3 (benzina 2rm) e T1.4 (diesel 2rm). Due sole classi nel Gruppo T2 (di serie): T2.1 (benzina) e T2.2 (diesel). Nel Gruppo TH sono compresi i veicoli di scaduta omologazione, suddivisi per Classi di cilindrata, benzina e diesel. Infine il Gruppo TM in Classe unica, che comprende i “Side by Side Vehicle” con motore turbo e aspirato.

 

EROI DI CASA. Tre gli equipaggi pordenonesi in lizza: Andrea Tomasini – Mauro Toffoli (Peugeot Gwr01), Federico Crozzolo – Paolo Pasian (Nissan Navara Ermolli), Mauro Vagaggnini – Manuela Perissinotti (Yamaha Yzx 1000 R), tutti di North East Ideas. Impegnati come navigatori Mauro Nadin (pilota Andrea Toro), Roberto Marzocco (Nicolò Algarotti), Angelo Mirolo (Alessandro Uliana), Sandra Castellani (Giuseppe Ananasso).

 

Carlo Ragogna Ufficio Stampa italian Baja

Altri articoli dell'edizione Italian Baja di Primavera 2017



Segui Italian Baja    pagina Facebook Italian Bajapagina Twitter Italian BajaCanale YouTube Italian Bajapagina Instagram Italian Bajaprofilo Flickr  Italian Baja
NEWS, INFO, in anteprima dal mondo del Baja
Il tuo indirizzo E-mail verrà utilizzato solo per inviarti le nostre newsletter informative sul mondo del Baja. Puoi disiscriverti in qualunque momento utilizzando il link di cancellazione che troverai alla fine della newsletter. Maggiori informazioni sulla gestione dei tuoi dati.
© 2021 T.O.P. srl
P.IVA IT01454130939
Policy, Privacy, Cookies
Area Riservata

IT | EN

Credits