Logo Italian Baja

Questo sito web utilizza i cookie

Sul sito ci sono cookies tecnici e di terze parti profilanti per i quali abbiamo bisogno di un tuo consenso all'installazione. Leggi al nostra Policy Privacy Cookies

Baja e Interporto a nozze



10 Febbraio 2021

Baja e Interporto a nozze
Silvano Pascolo: “Unità d’intenti, lavoro di sviluppo e promozione del territorio

 

Pordenone, 10 febbraio 2021_ Il principale motivo per cui l’Italian Baja ottiene da anni uno dei massimi punteggi Fia tra le gare della Coppa del Mondo Cross Country è l’organizzazione logistica della gara, cioè la struttura di accoglimento e di servizio che supporta la competizione.

 

Lo splendido scenario della corsa sui greti ha certamente la sua parte d’importanza nella “pagella” degli osservatori, ma ad alzare molto l’asticella in positivo è proprio il contenitore di partenza e arrivo, che mette a proprio agio tutte le componenti della corsa, dagli equipaggi alle squadre, dai commissari sportivi agli operatori media, con un rimando di apprezzamenti che premia l’attività del Fuoristrada Club 4x4.

 

Partendo da questo presupposto, l’accordo di collaborazione con l’Interporto di Pordenone – come sottolinea il suo presidente Silvano Pascoloè una “logica conseguenza di quella “unità d’intenti, lavoro di sviluppo e promozione del territorio che ci accomuna”.

Nel 2021 l’Italian Baja, a marzo (19/21) con la rinnovata edizione del Primavera e in settembre (10/12) per l’appuntamento iridato, farà base all’Interporto dando ulteriore visibilità al Centro Ingrosso di Pordenone. “Abbiamo aderito senza indugi alla proposta del Fuoristrada Club 4x4 – precisa Pascolo – perché la sfida sportiva porta con sé un corollario di grande visibilità internazionale e farà conoscere l’Interporto Centro Ingrosso a una quantità di persone che altrimenti non si sarebbero mai avvicinate. Questa struttura, insediata a ridosso della città, ottimamente collegata con l’arteria autostradale, è la porta ufficiale di Pordenone nelle direttrici del traffico commerciale. Il nostro territorio, come un tessuto connettivo che ha tante sfaccettature, ha un’altissima vocazione manifatturiera e però è sensibile a tutte le componenti che fanno crescere. Italian Baja è sicuramente una di queste”.

 

Carlo Ragogna Ufficio stampa Italian Baja

Altre news dell'edizione Italian Baja 2021



Segui Italian Baja    pagina Facebook Italian Bajapagina Twitter Italian BajaCanale YouTube Italian Bajapagina Instagram Italian Bajaprofilo Flickr  Italian Baja
© 2021 T.O.P. srl
P.IVA IT01454130939
Policy, Privacy, Cookies
Area Riservata

IT | EN

Credits